Ho 29 anni e presento un'anomalia toracica (pectus excavatum) decisamente importante. L'anno scorso sono stato ricoverato per un emopneumotorace spontaneo ed i medici (primario compreso) hanno colto l'occasione per suggerirmi caldamente un intervento chirurgico allo scopo di risolvere il problema della cassa toracica troppo stretta. I test... Leggi di più effettuati in Pneumologia sono nella norma (bisogna tener conto dell'intervento subito in seguito all'emopneumotorace), mentre dall'Ecocardiogramma il Cuore risulta essere in una sede troppo a sx rispetto alla norma e con una valvola mitralica prolassata. Non avrei problemi ad affrontare l'operazione (anche il fatto estetico non sarebbe certamente trascurabile), ma so che la "Tecnica di Nuss" è soprattutto indicata a ragazzi che devono ancora entrare nella fase della pubertà e che l'efficacia dell'operazione nel lungo termine risulta essere ancora un grosso punto di domanda. Lei che ne pensa? grazie.