Buongiorno Dottore, a seguito di sospetta ipertrofia prostatica ho eseguito una serie di esami e sono risultato positivo ad ureaplasma parvum; anche la mia attuale partner risulta positiva ma con quantità esponenzialmente più elevate. Preciso che a volte (periodi) durante il rapporto avvertivo bruciore esterno lungo tutto il tratto del pene.... Leggi di più Essendo entrambi single, cinquantenni maturi ed ovviamente con precedenti esperienze relazionali, vorremmo capire i tempi di incubazione, o meglio, dopo quanto tempo dal contagio possono manifestarsi, anche per poter individuare l'altro eventuale soggetto/a infetto a cui segnalare la problematica e, noi prendere le opportune precauzioni per il futuro. Grazie. Saluti