A SEGUITO DI UNA CISTOSCOPIA VESCICALE L'ESAME ISTOLOGICO HA EVIDENZIATO: NON PROLIFERAZIONI NEOPLASTICHE, LIEVE FLOGOSI CRONICA PRODUTTIVA, NIDI DI VON BRUNN; ANGIECTASIE DELLA LAMINA PROPRIA. MI HANNO PRESCRITTO IL MELIVEN PLUS, MA E' UN INTEGRATORE SOLTANTO CHE DEVO ASSUMERE IN RAGIONE DI UNA COMPRESSA AL GIORNO. CI SONO ALTRI FARMACI O TECNICHE STRUMENTALI PER GUARIRE PERCHE' IO AD OGNI MINZIONE URINO SANGUE E QUESTO DA UN MESE. DOPO IL RICOVERO OSPEDALIERO PER LA CISTOSCOPIA PER UN PERIODO DI DUE MESI LE URINE MI ERANO TORNATE NORMALI, ADESSO E' CIRCA UN MESE CHE SONO SEMPRE ROSSE SCURE. E' IN ATTO UN NUOVO ESAME CITOLOGICO. GRAZIE PER LA RISPOSTA.