09-07-2012

terapia medica tonsillite

A mio figlio di 23 anni, presentatosi dal medico accusando mal di testa, giramenti e male ad un orecchio, è stato prescritto: Amoxicillina Teva (3 volte al dì ogni 8 ore) antiinfiammatorio Ketoprofene sale di lisina pensa (2 volte al dì) Tachipirina in caso di febbre. Premetto che mio figlio da sempre, per quasi tutto il periodo dell'anno, ha raffreddori e catarro, ed ora ha tutto bloccato. Dopo 3 giorni i sintomi rimangono compreso l'apparire della febbre. Inoltre in concomitanza con l'assunzione dell'antiinfiammatorio compaiono dolori addominali e muscolari. Gentilmente chiedo il vostro parere in ordine a queste mie perplessità: è compatibile l'assunzione dell'antiinfiammatorio con questo antibiotico? MIo figlio non riesce a deglutire intera la capsula dato che in precedenza ha avuto un'esperienza che lo ha traumatizzato. cosa succede se prima di ingoiarla la rompe in bocca? Ringrazio per la cortese attenzione e la vostra disponibilità.
Risposta di:
Dr. Domenico Di MariaDottore Premium
Specialista in Otorinolaringoiatria
Risposta
Gentilissima Signora entrambi possono essere assunti e non succede nulla se la compressa è rotta in bocca. Le auguro una buona serata Dott. Domenico DI MARIA
TAG: Otorinolaringoiatria