L’ESPERTO RISPONDE

Terapia per carcinoma prostatico ormonorefrattario

Gent.mo Professore, le scrivo per chiederle suggerimenti terapici per mio padre, attualmente 78enne, ormonorefrattario e asintomatico, con diagnosi datata 2007 di adenocarcinoma scarsamente differenziato della prostata (Grado 8°, 4+4 Gleason) con permeazione neoplastica perineurale (Adenocarcinoma bilaterale infiltrante i tessuti extracapsulari e le vescicole seminali; Stadio pT3b R1 pN0; linfonodi indenni da neoplasia). Per esaustività le riassumo le varie operazioni e terapie cui si è sottoposto nell'arco di questi 11 anni: * dal 2008 a metà 2012: TERAPIA Zoladex 10,8 (1 iniezione ogni 3 mesi) + Casodex 50 (1 al giorno) * il 17/07/2012: PROSTATECTOMIA radicale + asportazione di linfonodi regionali * dal 01/11/2012 al 21/12/2012: ciclo di RADIOTERAPIA su loggia prostatica + area linfonodale pelvica (28 sedute in tutto) * dal 01/03/2013 al 01/12/2015: TERAPIA intermittente col Bicalutamide 50mg (1 mese si e 3 mesi no) * dal 26/01/2017 al 23/02/2017 TERAPIA con ESTRACYT 140mg (3 caspule al giorno) * dal 02/02/2018 al 01/03/2018 TERAPIA con ESTRACYT 140mg (2 caspule al giorno) 01/03/2018 PSA 1,093 15/03/2018 PSA 1,279 Tac - Scintigrafia ossea - Pet Psma - Pet Rame64 - Risonanza magnetica Tesla 3 - TUTTE NEGATIVE (no metastasi). Vista la scarsissima efficacia dell'Estracyt (unita ai pesanti effetti collaterali su emocromo e pressione arteriosa riscontrati da mio padre), le chiedo un consiglio su terapie alternative da intraprendere per contrastare l'aumento del PSA. Esistono altre possibilità di cura? La ringrazio anticipatamente per la sua disponibilità.

Risposta del medico

Gentile lettore, purtroppo in presenza di situazioni cliniche complesse ed intricate, come quella che ha coinvolto suo padre, senza una valutazione clinica diretta, è impossibile formulare una risposta corretta e dare quindi una indicazione su quali passi successivi fare soprattutto a livello terapeutico e poi darle anche una corretta prognosi.Bisogna, a questo punto, riconsultare in diretta il vostro urologo di fiducia e con lui studiare poi in diretta le strategie terapeutiche future da adottare, non perda altro tempo in internet. Un cordiale saluto.

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Tumore ai polmoni: sintomi, diagnosi e prevenzione
Tumore ai polmoni: sintomi, diagnosi e prevenzione
9 minuti
Visite gratuite contro il tumore del cavo orale
Visite gratuite contro il tumore del cavo orale
3 minuti
Tumore della prostata: sintomi e terapie
Tumore della prostata: sintomi e terapie
2 minuti
Carcinoma dello stomaco
Carcinoma dello stomaco
3 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Urologia
Roma (RM)
Specialista in Chirurgia generale e Oncologia
Como (CO)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Oncologia
Ancona (AN)
Specialista in Andrologia e Urologia
Prato (PO)
Specialista in Andrologia e Urologia
Roma (RM)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Oncologia
Catanzaro (CZ)
Specialista in Urologia e Andrologia
Cimitile (NA)
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Oncologia
Carrara (MS)
Specialista in Urologia e Chirurgia dell'apparato digerente
Roma (RM)
Specialista in Urologia e Allergologia e immunologia clinica
Montevarchi (AR)