DA BEN NOVE ANNI SOFFRO DI IPERTENSIONE CHE HO REGOLARMENTE CURATO, E' STATA DEFINITA ESSENZIALE MA ANCHE DI PROBABILE ORIGINE RENALE IN QUANTO HO RENI POLICISTICI. DAL MESE DI FEBBRAIO LA MINIMA E' PARTICOLARMENTE ALTA ADDIRITTURA NEI GIORNI SCORSI E' ARRIVATA A 130/135.DA UN PAIO DI GIORNI LA MIA TERAPIA E' STATA COSI' MODIFICATA MATTINO 1 CP CO-TAREG 80 E 1 CP LOVIVON, LA SERA 1 CP DI NORMOTHEN DA 2 MG E 1 CP DI LIBRADIN DA 20 MG. E DA DIRE CHE NON BEVO NON FUMO SEGUO UNA DIETA IPOSODICA MA QUESTA PRESSIONE NON VUOLE PROPRIO SISTEMARSI. HO APPENA ESEGUITO UNA SERIE DI ANALISI CHE AVRO NEI PROSSIMI GIORNI CHE DEVO FARE?