Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

01-05-2013

Terapie alternative alla pillola

Salve medici, volevo spiegarvi la mia storia e cercare di capirci un po. Ho 18 anni la mia prima mestruazione e arrivata a 14 anni il ciclo diciamo era quasi sempre regolare massimo 10 giorni di ritardo.. a 17 anni ho fatto la mia prima visita ginecologica dove mi e stato scoperto l ovaio policistico e mi hanno dato la pillola. Ora io ho smesso a giugno l anno scorso con la pillola e non voglio piu prenderla ma il problema e che da quando ho smesso la pillola il ciclo mi salta anche per 3 mesi mentre prima du prendere la pillola non era cosi sballato.. Ora visto che non voglio prendere piu la pillola mi hanno dato inofolic che e un integratore e devo prendere una bustina al di.. mese scorso che ho iniziato a prenderlo il ciclo e arrivato dopo 3 mesi di assenza . Ma questomese sono gia in ritardo di una settimana quasi come mai?? E normale?? Borrei una spiegazione visto che ho provato tanti ginecologi ma nessuno ha saputo siegarmi per bene le cose. Eh un altra cosa se in un rapporto all inizio non uso il preservativo e dopo pochissimo lo mette posso rimanere incinta lo stesso?? La ringrazio. Attendo delle risposte.
Risposta di:
Dr.ssa Fiammetta Trallo
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Risposta
  •  Inofolic  va bene e va preso per circa sei mesi x arrivare a regolarizzare bene il ciclo.
  • il preservativo e' sicuro se usato dall,iniziò, altrimenti in qualche caso può non coprire
TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!