L’ESPERTO RISPONDE

Test ELISA

La negatività al test ELISA fuori dal periodo finestra dà una certezza assoluta di non contagio? O perchè sia assoluta bisognerebbe effettuare il test una seconda volta?
Risposta del medico
Dr. Fegato.com
Dr. Fegato.com
La risposta al suo quesito dipende dal contesto clinico (coesistente alterazione delle aminotransferasi o di importanti fattori di rischio di trasmissione dell’infezione). Comunque il test più sicuro per escludere una infezione è costituito da HCV-RNA di tipo qualitativo.
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Tampone fai da te: come si fa e come leggere i risultati
Tampone fai da te: come si fa e come leggere i risultati
2 minuti
Test per misurare gli anticorpi Covid
Test per misurare gli anticorpi Covid
2 minuti
HPV nell'uomo: esiste un test per la diagnosi?
HPV nell'uomo: esiste un test per la diagnosi?
2 minuti
Patch test, come si esegue?
Patch test, come si esegue?
2 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Roma (RM)
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia e endoscopia digestiva
Piano di Sorrento (NA)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia
Spinea (VE)
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Palermo (PA)
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia
Cagliari (CA)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Epatologia e Medicina interna
Roma (RM)
Specialista in Medicina interna e Epatologia
Siracusa (SR)
Specialista in Gastroenterologia e Medicina interna
Milano (MI)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Gastroenterologia e Medicina interna
Prov. di Bologna
Specialista in Medicina interna e Pediatria
Prov. di Roma