Soffro di Cefalea e sono in cura da un Neurologo, che allo stato ritiene che la stessa dipenda da più fattori.A tal pro mi ha indicato una serie di esami da effettuare tra cui anche la visita da un otorino, a conclusione della quale mi è stata diagnosticata "una marcata ipertrofia dei turbinati di destra con evidente relativa conca bullosa ".Mi chiedo, e vengo alla domada, se 1 tale alterazione possa dar luogo a cd.Cefalea rinogena( quei sintomi li presento);2 quale eventuale terapia( farmacologica, chirurgica) possa essere utilizzata per ridurre la suddetta ipertrofia; Grazie e a presto.