Da circa 18 anni a mia moglie nata nel 1961 soffre di ipertensione è gli è stata diagnosticata una ipotiroidite,e da allora segue terapia con Eutirox 50 ml una cp al di.Nel 2004 è stata sottoposta a laparoisterectomia totale semplice causa fibrosi uterina.A seguito di continuo aumento di peso e gonfiore il 08/09/07 sono stati eseguiti i seguenti esami ed esiti che si riportano confrontati con i precedenti del 27/9/2006FT3 risultato 2.7- esito del 27/9/2006 2.74 FT41.31 ng/dl 1.34TSH0.898 0.73Anticorpi Anti Tireoglob. (Ab Tg)248.00 UI/ml 223.1 Anticorpi Anti Microsomi (AbTPO)37.40 UI/ml atpo 121.9LH Luteotropina1.51 mUI/mlFSH (Follitropina)3.42 mUI /mEstradiolo90.1 pg /ml.Il 28/09/07 è stata eseguita ecografia tiroidea con il seguente esito:Tiroide in sede modicamente aumentata di volume, disomogenea.Lobo ds DT 21 mm; DAP 15 mmLobo sn DT 21 mm; DAP 17.3 mmIstimo9.1 mm.Qualche minuta areola ipoecogena al lobo ds,In sede istimica nodulo ipoecogeno di 8.6 mm.Al lobo sn al terzo medio ?inferiore si evidenziano almeno tre noduli ipoecogeni rispettivamente di14.2x7.2 mm,di 15.3x9.1 mm, e di 6.2 mm.La precedente ecografia tiroidea del 11/11/2000 dava il seguente referto:Lobo dxdl mm. 43 ? dt mm. 21 ? dap mm. 20Lobo sndl mm. 43 - dt mm. 20 - dap mm 16Istimo mm.5.5Tiroide in sede aumentata di volume, diffusa disomogeneità ecostrutturale della ghiandola.A sinistra si rileva nodulo ipoecogeno a maggior asse di mm. 5.8 nel III medio,ed altro nodulo ipoecogeno di mm.11x8x5 nel III inferiore.Altro nodulo isoecogeno a maggior asse di mm.11 si rileva a carico dell?istimo.Rispetto all?esame precedente del 16/07/1999 le dimensioni della ghiandola sono modicamente diminuite;Non sono evidenti i noduli già segnalati a carico del lobo destro; diminuiti di volume sono i noduli già segnalati a carico del lobo sinistro e dell?istimo. Alla luce di quanto esposto chiedo il vostro parere e se necessita modifica di terapia o altro.Cordiali Saluti