Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

23-02-2013

Trattamento H.P. Nuove metodiche per lo studio dell'intestino

salve,sono stato da un primo gastroenterologo per fastidi allo stomaco ho fatto un breth test per helicobacter che è risultato positivo con i seguenti valori%co2 delta% 18O3.748 -27.11 -14.274.48 0,406 -15.17DOB 27.521a seguito di questo esame mi è stato assegnato il seguente protocollo di eradicazionetinidazolo levofloxacina rabreprazoloterapia per 7 giorninn convinto e nn volendo assumere altri antibiotici visto che ne ho assunti diversi nei mesi scorsi mi sono rivolto ad un secondo gastroenterologo il quale mi ha confermato che l'eradicazione nn era necessaria e dopo una visita manuale mi ha diagnosticato colon irritabile e meteorismo prescrivendomi la seguente curadebridat1cp 1/2 prima dei pasti principali x 4 settimanesimecrin 120mg1 cp alla fine dei pasti principali x 3 settimanecolonir1 cp al di x 3 settimaneibsactive1 cp 2 volte al di x 30 giornidiosmectal 1 bs. 3 volte al giorno x 10 giornipoi mi è stati prescritti i seguenti esami ematochimiciAGA-EMA-AtTG,breath test al lattosioRX clisma opaco d.c.cosa ne pensate??
Risposta di:
Dr. Antonio Cilona
Specialista in Gastroenterologia
Risposta
Gentile signore la positività all'H.P (helicobacter pylori) richiede un trattamento eradicante. Ho qualche perplessità sulla levofloxacina come antibiotico di prima linea (generalmente è un'antibiotico che si assume dopo un primo fallimento della terapia). Per quanto riguarda gli esami prescritti dal "secondo gastroenterologo"lei non mi ha specificato i suoi sintomi pertanto è difficile esprimermi sull'iter diagnostico ma comunque mi sento di scriverle che il clisma opaco ormai è un'esame sempre meno utilizzato perchè ampiamente rimpiazzato dalle nuove metodiche (endoscopia tradizionale, videocapsula endoscopica, colonscopia virtuale)
TAG: Gastroenterologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!