Volevo chiedere gentilmente se una TPSV possa insorgere a causa di un Trauma a livello dello sterno. Sono un calciatore in attività agonistica, con un'ottima capacità di resistenza allo sforzo, eseguo tutti gli anni e.c.g. da sforzo e 12 anni fa anche un Ecocardiogramma; tutto perfetto. questa primavera, durante una partita di Calcio ho preso un... Leggi di più brutto colpo allo sterno e alle costole che mi ha lasciato al momento senza fiato e dolore per un paio di mesi (frattura IX costa). Da allora, ho cominciato ad avvertire soprattutto in determinate posizioni, per esempio da sdraiato e da seduto comodo, palpitazioni e spasmi, cambi di ritmo cardiaco. Sono un soggetto normalmente bradicardico 50-60 pulsazioni/minuto che non aveva mai avuto sintomi del genere, se non piccolissime exstrasistole o salto di battito sotto sforzo prolungato. Dopo diversi tentativi e analisi facendo un holter mi hanno riscontrato delle TPSV notturne di max 30'' con 140 come frequenza. Devo preoccuparmi? Devo smettere l'attività agonistica?Grazie per la disponibilità.Distinti saluti Eugenio Gautiero