Gentile Esperto on line,le sarei grata se potesse darmi un parere:sono una donna di eta' compresa tra i 30 e 35 anni ho avuto un piccolo incidente con la bicicletta e, in seguito alla caduta ho ricevuto una forte botta all' inguine. Putroppo mi trovavo sola e a 7 Km da arre abitate e quindi nonostante il forte dolore ho dovuto camminare e pedalare... Leggi di più un bel po'Nelle ore successive ho notato un forte rigonfiamento e nella settimana successive un versamento fino a meta' coscia forte dolore e la formazione di un livido nella zona tra il fianco il pube e la coscia. Fino a qui normali conseguenze di una contusione. AD oggi ( dopo tre settimane) sono un po' preoccupata dal fatto che mi si e' formata circa 1 cm sottopelle quella che sembra al tatto una specie di corda con nodi tra l'anca ed il pube in corrispondenza di dove si trovava il gonfiore. Premetto che non mi causa grosso dolore al tatto e che mi permette di camminare ma movimenti un po' piu' importanti risultano fastidiosi.Sono stata da un medico ma il responso e' stato "non sono sicuro "(mi trovo all'estero e il medico mi ha fatto capire che le possibilita' di una visita specialistica e' piuttosto remota). Vorrei anche specificare che non ho dolore durante la minzine e ho avuto regolari mestruazioni.Inoltre sono gia' stata operata di appendicite ( non so se e' pertinente ).Capisco che e' molto difficile fare una diagnosi con cosi' poche informazioni e sono disponibile a fornire altri dettagli. Mi basterebbe avere un consiglio sulla possibile natura del problema, su come comportarmi, sulla possibilita' di aspettare ed eventualmente rivolgermi ad uno specialista quando tornero' in Italia alla fine di Aprile. La ringrazio anticipatamenteCordiali Saluti