23-07-2018

Tremore interno

Buongiorno dottore.

Sono una Donna di 38 anni obesa (adesso ho perso 10 kg con una dieta). Le scrivo per un problema nel dormiveglia ed al risveglio. In passato ho avuto episodi di attacchi di panico notturno con paralisi al risveglio di qualche secondo, sensazioni di svenimento nel dormiveglia e sensazione di tremore interno in tutto il corpo. Sono in cura con Xanax gocce 15 la mattina e 15 la sera. Da poco ho effettuato accertamenti cardiologi tutti bella norma. Durante un holter ecg ho avuto il sintomo che le dirò ma il macchinario non ha rilevato nulla. Attualmente è una settimana che mi scegli con una sensazione di tremore interno a testa o collo non visibile dall'esterno. Può essere sempre ansia? Mi terrorizza. Un anno e mezzo fa ho effettuato rmn con mdc di contrasto encefalo negativo, rmn colonna e cervicale con varie protusioni e artrosi. Ho paura del parkinson. Emg negative se non per una sofferenza l5s1dove ho male. Ho paura.

Risposta di:
Prof. Carlo Gandolfo
Specialista in Neurologia e Terapia fisica e riabilitazione
Risposta

Nulla fa pensare al Parkinson; l'ipotesi che si tratti di un problema psichico è molto verosimile.

TAG: Adulti | Disturbi dell'umore | Esami | Farmacologia | Neurologia | Psichiatria | Psicologia | Salute mentale