Caro dottore, sono una ragazza di 21 anni e da poco tempo ho notato un leggero tremore alle mani, in modo particolare alla mano sinistra. Preciso che non si tratta di un disturbo costante, ma di episodi però frequenti che, ho notato, si verificano in particolare dopo aver sottoposto mani e braccia ad uno sforzo insolito (per esempio, trasporto di cose pesanti, ecc...). Sono un po' confusa e non so se sia opportuno preoccuparmene e eventualmente approfondire, o invece semplicemente evitare di dar troppo peso alla cosa. Cosa mi consiglia?