L’ESPERTO RISPONDE

Tremore sospetto alle mani

Caro dottore, sono una ragazza di 21 anni e da poco tempo ho notato un leggero tremore alle mani, in modo particolare alla mano sinistra. Preciso che non si tratta di un disturbo costante, ma di episodi però frequenti che, ho notato, si verificano in particolare dopo aver sottoposto mani e braccia ad uno sforzo insolito (per esempio, trasporto di cose pesanti, ecc...). Sono un po' confusa e non so se sia opportuno preoccuparmene e eventualmente approfondire, o invece semplicemente evitare di dar troppo peso alla cosa. Cosa mi consiglia?

Risposta del medico

Gentile signorina,se il fenomeno è comparso da poco tempo, e quindi non si tratta di una manifestazione cronica, penso sia opportuno parlarne con il suo medico di famiglia.Ritengo infatti che il sintomo vada indagato, pur senza allarmismi o preoccupazioni eccessive. Potrebbe anche semplicemente trattarsi di una manifestazione passeggera legata alla carenza di sali quali il potassio o il magnesio che possono interferire sul buon funzionamento muscolare, ma, in ogni caso un preciso inquadramento diagnostico è senza dubbio consigliabile.     Cordiali salutiPiergiorgio Biondani

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Microchirurgia e chirurgia sperimentale e Medicina generale
Arcisate (VA)
Specialista in Medicina generale e Medicina del lavoro
Milano (MI)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Medico di Medicina generale
Milano (MI)
Specialista in Medicina generale e Ecografia
Boltiere (BG)
Medico di Medicina generale
Mogliano Veneto (TV)
Specialista in Ecografia e Medicina generale
Milano (MI)
Medico di Medicina generale
Catanzaro (CZ)
Specialista in Medicina generale e Chirurgia generale
Milano (MI)
Medico di Medicina generale
Massafra (TA)
Specialista in Medicina generale e Odontoiatria
Maierato (VV)