L’ESPERTO RISPONDE

Tuffi o palpitazioni allo stomaco

Salve, sono una donna di 33 anni e da diversi anni ho un problema allo stomaco che negli ultimi mesi è diventato più fastidioso. Ho sempre lo stomaco molto gonfio e spesso, dopo mangiato o se mi piego in avanti, avverto come dei tuffi o delle palpitazioni allo stomaco. Seguo un'alimentazione molto equilibrata proprio per evitare al massimo che mi venga questo fastidio, non fumo e non bevo, ho eliminato anche il caffé e i dolci e sono magra. Avevo provato tempo fa una cura con lucen 40mg per sospetto reflusso ma mi causava forti dolori allo stomaco, perciò ho sospeso dopo un mese di trattamento. Ho fatto i test per l'elicobacter pylori, la celiachia e l'intolleranza al lattosio ma sono tutti negativi. Ho anche assunto sistematicamente simeticone e/o carbone vegetale ma il gonfiore non è diminuito neanche un po'. Cosa potrebbe essere? È davvero frustrante dover controllare così tanto l'alimentazione ma stare male lo stesso, il gonfiore continuo e le palpitazioni mi disturbano anche il sonno, non potendo assumere determinate posizioni che schiacciando lo stomaco mi fanno star male. Lo stomaco è gonfio anche da vuoto e a volte anche una fetta di anguria a merenda mi fa star male. Per info faccio presente che ho controllato diverse volte il cuore e non ho nessun problema. Grazie in anticipo per la risposta.

Risposta del medico
Specialista in Gastroenterologia e Ecografia

Per approfondire consiglio di richiedere il Gastropanel e, successivamente, una Gastroscopia. Ma senta anche un Gastroenterologo. Cari saluti.

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Bruciore di stomaco: cause e rimedi
Bruciore di stomaco: cause e rimedi
2 minuti
H2-breath test: a cosa serve e come si esegue
H2-breath test: a cosa serve e come si esegue
1 minuto
Ulcera peptica, sintomi e diagnosi
Ulcera peptica, sintomi e diagnosi
14 minuti
Voce rauca, tosse e bruciore allo stomaco: può essere reflusso
Voce rauca, tosse e bruciore allo stomaco: può essere reflusso
1 minuto
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia e endoscopia digestiva
Piano di Sorrento (NA)
Specialista in Colonproctologia e Chirurgia dell'apparato digerente
Cantù (CO)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Gastroenterologia e Chirurgia generale
Messina (ME)
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Roma (RM)
Specialista in Pediatria e Gastroenterologia
Milano (MI)
Specialista in Gastroenterologia
Catania (CT)
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia
Spinea (VE)
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia
Cagliari (CA)
Specialista in Gastroenterologia
Prov. di Grosseto
Specialista in Gastroenterologia
Zumpano (CS)