Tumore secondario al fegato da colon retto, già operato chirurgicamente e trattato con termoablazione e chemioembolizzazione, si ripresenta in zone limitrofe dopo i vari trattamenti. Come è auspicabile procedere?Ci sono aspettative di vita lunghe?E' possibile definitivamente guarire ora come ora?