un abbassamento del colesterolo [70mg/dL] e della carica virale da hcv potrebbe essere un segnale importante per valutare la totale ed irreversibile compromissione della cellula epatica ? In parole povere la quantità di virus che aggredisce il fegato non replica più di tanto perchè non ci sono più cellule,è attendibile? carica virale sei mesi fa' oltre 2.000.000UI/mL ora 50.000 UI/mL. grazie