Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

12-10-2006

un esame prescritto dopo un intervento di carcinoma della trachea

Mio padre è stato operato anni fa per un carcinoma alla trachea a Roma.
Adesso (ieri) gli hanno prescritto una broncoscopia, pertanto volevo avere qualche informazioni su questo esame.
Raffaella Raio
Risposta di:
Raffaella Raio
Risposta
La broncoscopia, o meglio fibrobroncoscopia, in quanto effettuata con uno strumento sottile e flessibile come una fibra, è indispensabile per poter controllare in loco le condizioni dell'organo cavo in questione che ha subito l'intervento. Questa indagine, cioè, consente di poter valutare la condizione della trachea dopo l'intervento (recidive, aree di sanguinamento, infiammazioni e/o infezioni, ecc.) E' questa una prassi normale e consente di ottenere una valutazione clinica ottimale.
TAG: Apparato Respiratorio | Malattie dell'apparato respiratorio | Pneumologia | Polmoni e bronchi
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!