una mia cara amica ha subito una isterectomia, ma durante l'intervento ha subito la lacerazione della vescica alla quale sono stati messi alcuni punti di sutura e una lesione ( non si sà a che livello dato che ancora non le hanno fatto l'elettromiografia) del nervo femorale che le ha causato insensibilità a parte della gamba sinistra e il fatto che non riesce a stare in piedi perchè il ginocchio si piega e perde equilibrio. i madici hanno detto che non è una cosa che succede spesso ma non si riesce a capire veramente quale e ntità ha reralmente il danno e quanto tempo potrebbe occorrere per riprendere la funzionalità dell arto. Grazie infinite anticipatamente