L’ESPERTO RISPONDE

Uso del Viagra o del Cialis

ho 41 anni, e da circa un mese, mi è stato diagnosticato un aneurisma fusiforme dell'AFC con calibro massimo AP di 22 mm e LL di 24 mm apposizione trombotica prevalentemente posteriore . inoltre da oltre 2 mesi assumo coumadin ed il mio I.N.R. si stabilizzato tra 2 e 3 in quanto nel mese di settembre 2006 mi è stato diagnosticato " una TROMBOSI delle vene mesenteriche e della vena porta ".
Vorrei sapere se è possibile assumere in dose contenute del Viagra o del Cialis o altri vasi dilatatori . grazie .
Risposta del medico
Dr. Fegato.com
Dr. Fegato.com
Trattandosi di farmaci che agiscono a livello vascolare, è preferibile, data la patologia aneurismatica, evitarne l’uso.
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Il Viagra femminile è un flop, la conferma arriva dagli USA
Il Viagra femminile è un flop, la conferma arriva dagli USA
3 minuti
Via libera al Viagra Rosa, che riaccende la libido femminile
Via libera al Viagra Rosa, che riaccende la libido femminile
2 minuti
Lampascione: il viagra degli antichi
Lampascione: il viagra degli antichi
4 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Roma (RM)
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Cagliari (CA)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Colonproctologia e Chirurgia dell'apparato digerente
Cantù (CO)
Specialista in Gastroenterologia e Chirurgia generale
Messina (ME)
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia
Spinea (VE)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia
Cagliari (CA)
Specialista in Epatologia e Medicina interna
Roma (RM)
Specialista in Medicina interna e Epatologia
Siracusa (SR)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Colonproctologia e Gastroenterologia
Milano (MI)
Specialista in Gastroenterologia e Medicina interna
Pisa (PI)