L’ESPERTO RISPONDE

Vaccinazione

Buonasera, dottore.. vorrei chiederle gentilmente un'informazione riguardo al vaccino anti-covid. Ho effettuato la prima dose del vaccino pfizer il 5 gennaio e la seconda dose il 26 gennaio. Dopo alcuni giorni, nella notte, ho iniziato ad avvertire formicolio e intorpidimento a mano e braccio, ma non sul braccio dell'iniezione. Mi sono un po' allarmata ma adesso sembra che la situazione si sia attenuata. Per il tanto spavento però ho iniziato ad agitarmi molto nei giorni successivi ed ora mi ritrovo a vivere una situazione di forte stress psicologico. Volevo chiederle, se questi vaccini possono dare delle controindicazioni a lungo termine oppure questo non può accadere? La sostanza iniettata rimarrà per sempre nel nostro organismo o verrà espulsa con il trascorrere dei mesi? La ringrazio molto ma purtroppo questo argomento e tali paure mi stanno assillando enormemente in questo periodo. Attendo un suo riscontro e le porgo cordiali saluti.

Risposta del medico
Specialista in Nefrologia e Diabetologia e malattie del metabolismo

Gent.ma Sig.ra/na, Il vaccino che lei ha effettuato sino ad ora 2 dosi, come ha fatto a darle "formicolio" al braccio ove non ha effettuato la puntura? Con questo voglio dire che se avesse avuto un effetto collaterale da vaccino sarebbe stato generalizzato, ovvero doveva "formicolare" tutto il corpo. Questo non è successo! Perchè il braccio controlaterale alla vaccinazione? E' un problema legato ad un nervo (non sono in grado di dirle quale). Per ipotesi le dico che potrebbe aver dormito su quel lato, potrebbe aver urtato creando una piccola lesione a qualche nervo e così via. Comunque la cosa buona è che sta passando e probabilmente quando leggerà questi poche concetti non avvertirà più nulla. Molte persone hanno paura di questo vaccino con l'mRNA messaggero, ma è un vaccino sicuro, Lei pensi che è stato già utilizzato per altri vaccini, lo proporranno anche per altri e la cosa bella è che lo stanno studiando pure per aiutare la guarigione dei tumori (negli animali funziona!). Molti dicono che è un vaccino sperimentale: l'ho hanno evidenziato nel 1985 circa, poi per i costi lo hanno tenuto nel cassetto per circa 15-20 anni edi utilizzato per alcuni vaccini ed ora per il SARS-CoV2. Un saluto prof. Claudio Di Veroli

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Giornata Mondiale contro la Meningite
Giornata Mondiale contro la Meningite
2 minuti
L'importanza della vaccinazione contro la meningite
L'importanza della vaccinazione contro la meningite
3 minuti
Importanza del vaccino contro la meningite per i bambini
Importanza del vaccino contro la meningite per i bambini
2 minuti
Green pass, mascherine e vaccini: le regole dal 1° maggio
Green pass, mascherine e vaccini: le regole dal 1° maggio
1 minuto
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Medicina del lavoro e Nefrologia
Corniglio (PR)
Specialista in Nefrologia
Barcellona Pozzo di Gotto (ME)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Neurologia
Prov. di Brescia
Specialista in Neurologia
Milano (MI)
Specialista in Nefrologia
Prov. di Messina
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Neurologia e Fisiatria
Genova (GE)
Specialista in Neurologia e Farmacologia medica
Termoli (CB)
Specialista in Neurologia e Medicina dello sport
Montesano sulla Marcellana (SA)
Specialista in Neurologia
Olbia (OT)
Specialista in Nefrologia
Roma (RM)