Salve! Scrivo per conto del mio fidanzato. Ha 26 anni e da due anni ha sviluppato allergie diverse: farine, pollini e graminacee. Purtroppo a causa del suo lavoro sta molto all'aperto a contatto con queste piante, manifestando in lui una forte rinite allergica. Cerca di ridurre i sintomi assumendo antistatici, che però danno molta sonnolenza... Leggi di più costringendolo a non prenderli dato che passa molto tempo in macchina. Vorrebbe risolvere questa situazione con il vaccino desensibilizzante. Vorrei sapere se è efficace. In più chiedo cortesemente se ci sono dei farmaci che riducono i sintomi ma non hanno come effetto collaterale la sonnolenza. In attesa di una vostra risposta, ringrazio anticipatamente! Cordiali saluti.