Buonasera, scrivo per quanto riguarda un problema che ho da circa 10 giorni. Per farla breve, 15 giorni fa ho fatto una cura con il cortisone che mi ha scatenato una vaginite da candida (terza recidiva). La mia ginecologa mi ha dato una cura con creme antimicotiche da inserire in vagina, ovuli e detergenti intimi. Stasera è l’ultimo giorno di cura ma durante l’inserimento della cannula ancora ho avvertito un po’ di dolore non proprio all’entrata della vagina ma poco dopo. I rapporti sono impossibili dato che ho dolori simili a lesioni/irritazione forte. Quando andai dalla ginecologa non riuscivo neanche a stare seduta o a sfiorarmi le parti intime per il forte dolore. Le perdite simili a “ricotta” sono diminuite notevolmente come è diminuito il dolore, ma volevo sapere se una volta che la vaginite sarà guarita, passerà anche il dolore durante i rapporti? Grazie mille