Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

04-12-2012

valutazione specialistica.

buongiorno, scrivo in quanto son preoccupato su certi sintomi che mi affliggono da qualche mesetto. a maggio ho iniziato ad avere un gonfiore addominale(ho sempre avuto un po di pancetta). vado dal mio medico che mi dice che è solo aria da ansia. gli esami del sangue vanno bene a parte un valore del fegato(fegato steatosico). vado al pronto soccorso esami del sangue nella norma, rx evidenzia lombalgia per il resto nulla. faccio ecografia addome completa(fegato steatosico per il resto tutto nella norma solo distensione addominale). l'estate passa tranquillamente senza particolari disturbi. da ottobre sono in una fase di profonda depressione e forte ansia(gia in passato ho sofferto di attacchi di panico). quest'ansia fa si che mi senta sempre qualcosa di grave morale a terra vi un male ce n'e' un altro. sintomi: debolezza generale, crampi muscolari, sonnolenza, depressione 24ore al giorno, minzione frequente e nel giro perdita di peso...e comunque tutto questo mi sta deperendo. ho rifatto le analisi: nella norma. faro' anche una visita dal gastroenterologo. il mio medico mi rassicura dicendo che è una sindrome ansiosa depressiva e che somatizzo tutto. puo' essere o meglio fare ulteriori indagini?? la ringranzio per eventuali risposte. Marco
Risposta di:
Dr. Antonio Cilona
Specialista in Gastroenterologia
Risposta

Condivido la scelta di eseguire una visita gastroenterologica perchè lo stato ansioso che lei descrive si può associare a patologie funzionali del tubo digerente.

TAG: Gastroenterologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!