Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

15-01-2013

Sangue occulto fecale. Valutazione specialistica.

Buongiornoho 48 anni, donna, non fumatrice, il referto dell'ecografia addominale completa effettutata ieri, 14 gennaio 2013, riporta "Fegato di dimensioni lievemente aumentate (lobo dx 139 mm, vn 130 mm) con angoli marginali ed ecostruttura rispettati, esente da lesioni focali intraparenchimali con caratteri d'allarme"Dagli esami del sangue il colesterolo è 212 (ldl 108 e hdl 78) trigliceridi 48, transaminasi got 30, transaminasi gpt 20ho spesso lingua impastata e dolorini al fianco destroDevo effettuare ulteriori accertamenti?Ringrazio anticipatamente per i consigli che mi fornirete
Risposta di:
Dr. Antonio Cilona
Specialista in Gastroenterologia
Risposta

Gentile signora per quanto riguarda il referto ecografico e gli esami ematici  del  fegato non sono preoccupanti (ovviamente deve essere valutato il tutto dal suo medico curante che conosce la sua storia clinica). C'è una lieve ipercolesterolemia che penso possa contrastare con dei cambiamenti nel regime dietetico. Il dolore che lei descrive al fianco dx deve invece essere indagato, potrebbe iniziare con l'esecuzione di un'esame non invasivo come il sangue occulto fecale e successivamente consulti uno specialista.

TAG: Gastroenterologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!