02-11-2016

Valvulopatia mitralica degenerativa

Buongiorno, ho 27 anni e mi è stata trovata nel 2012 una valvulopatia mitralica degenerativa, sono ipotesa e ho una tiroidite di Hashimoto. All'ecocardio avevo un ispessimento/ridondanza dei lembi mitralici con minima insufficenza.
Il 20 novembre del 2015 ho fatto una visita in cui tramite l'ascolto del cuore avevo il primo tonon ad intensita ridotta il secondo regolare, click tra proto e mesosistole sul focolaio mitraglio piu evidente in ortostatismo.
Vorrei anche um vostro parere. La situazione?
Grave o si puo aggravare col tempo? Potrò affrontare una gravidanza e un parto? Grazie mille.
Risposta di:
Prof. Luigi Iorio
Specialista in Cardiologia e Medicina interna
Risposta
Genti.le sig.ra, la sua condizione cardiologica dovrà essere studiata di nuovo anche alla luce di un ecocolordoppler del cuore e con una serie di esami che possano accertare l'eventuale esistenza di una stato morboso che possa colpire le valvole cardiache. Si affidi allo specialista cardiologo, assolutamente prima di affrontare una gravidanza. Auguri prof Luigi Iorio
TAG: Cuore | Gravidanza | Malattie dell'apparato cardiovascolare | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!