da cira un anno soffro di "sbandamenti da artrosi cervicale" che mi limitano sia l'attività lavorativa, sia tutto il resto! Ecco l'ultima lastra al rachide cervicale. " si osservano segni di cervico-artrosi somatica e dei processi unciformi più evidenti nel tratto caudale del segmento con tendenza alla formazione di multipli osteofiti... Leggi di più margino-ventrali dei metameri e con netta riduzione d'ampiezza degli spazi discali C5-6-7. La fisiologica lordosi é conservata" (25.08.2011).Il mio medico curante - oggi - mi ha consigliato di rivolgermi ad un Osteopata. Lei cosa ne pensa? Può un referto così essere causa di questi sbandamenti? Allo stato attuale li curo con Betaistina 16 mg e Alprazolam 0,25! Potranno l'Osteopatia o l'Otorinolaringoiatria aiutarmi a risolvere in tutto o in parte questo problema?55 anni, sovrappeso, ablazione transcatetere effettuata ad Asti nel gennaio 2010 (ad oggi perfettamente riuscita); Tenormin 100 mg 1/2 al dì da circa 3 mesi, ipertensione ottimamente controllata.Grazie.