Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

30-08-2018

Vertigini e vomito: TSS?

Buongiorno, Sono una ragazza di 19 anni e questa sera ho provato per la prima volta ad utilizzare l'assorbente interno (tampax). In seguito all'inserimento, ho avvertito immediatamente fastidio e mi sono affrettata a rimuoverlo, sospettando di averlo posizionato in malo modo. Premettendo che sono un persona piuttosto emotiva che tende a somatizzare la tensione (ero effettivamente abbastanza nervosa), sono stata colta all'improvviso da vertigini poi sfociate in vomito. Dal momento che questi sono due dei sintomi associati alla TSS, è possibile che essa possa svilupparsi in un intervallo di tempo così breve? Cordiali saluti.

Risposta di:
Dr. Gianpiero Molucchi
Specialista in Psichiatria e Psicoterapia
Risposta

Non parrebbe proprio sindrome da shok tossico che causata da Stafilococco Aureo si abbina maggiormente agli assorbenti non interni. Forse segnalando che è una giovane emotiva e somatizzante potrebbe tornarle utile TSS nel senso di terapia a seduta singola. Stessi acronimi. Buona giornata.

TAG: Disturbi gastrointestinali | Ginecologia e ostetricia | Giovani | Infezioni | Intestino | Organi Sessuali | Psichiatria | Salute femminile | Sessualità | Stomaco
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!