gentile dottore soffro di vertigini da 25 ann(ho 45 anni) i primi due attacchi a distanza di 15 anni l'uno dall'altro erano vere e proprie labirintiti,invece da 2 settimane è una cosa diversa perchè l'attacco è venuto al risveglio,girando la testa a destra da supina e la vertigine era oggettiva anche se poi mi ha costretta a letto per 4 giorni il medico mi ha prescritto il vertiserc da 24 che tuttora sto prendento e anche se mi sono rimessa in piedi e la situazione è migliorata molto,ho tuttora lievissimi giramenti di frazioni di secondi quando mi metto supina o mi giro nel letto .inoltre sento una pressione e calore nell'orecchi destro quello che ha scatenato la vertigine,anche se la visita è risultata negativa.cosa può essere?e quanto tempo ci vuole per guarire definitivamente e potermi muovere liberamente come prima?