Vi ringrazio in anticipo per la risposta che darete a questa mia e-mail. Sono una donna di 45 anni, ma già da 3/4 anni ho sbalzi di pressione, infatti ogni 2/3 mesi avevo la pressione che mi si alzava a 180/110 (me ne accorgevo da un grande senso di testa confusa come se fossi su un altro pianeta e seguito anche da un forte mal di testa ). HO fatto... Leggi di più tutti gli accertamenti per l'ipertensione ma non è venuto fuori niente di particolare, anche l'holter pressorio dava una ipertensione lieve. Il mio dottore per diverso tempo mi ha curato con dei diuretici (Modiuretic, e Lasix) ma nonostante questo io non risolvevo il mio problema di stranezza. Ho avuto anche un episodio molto strano (mi era però capitato anche 2 anni fa) perchè a un certo punto ho perso la vista ad un occhio, io superimpaurita la sera sono corsa al pronto soccorso e anche loro mi hanno detto che avrei dovuto cominciare una cura per l'ipertensione. Nonostante ciò il mio dottore non ha voluto darmi niente mi ha detto di continuare a prendere il diuretico (io nel frattempo ho avuto delle belle crisi di panico - così dettomi da un altro dottore), comunque a fine anno 2004 non stando per niente bene ho deciso di andare da un altro medico il quale mi ha prescritto 1/2 pasticchina di Enapren. Dopo 2 giorni sono stata subito bene. Non ho avuto più disturbi nè di pressione nè di panico. Ogni tanto quando approfitto del sale, mi accorgo di sentirmi strana ma con la pasticca per la pressione sono rinata. E' sorto però un altro problema, la Tosse secca, fatto tutti gli accertamenti e non è venuto fuori niente, cambiato la pasticca preso VALPRESSION 160 mg, mi sono trovata bene ma la Tosse persiste, il dottore allora ha detto di cambiare ancora la pasticca, preso quindi 1/2 pasticchina di Zanedip da 8 giorni, e devo dire che la tosse mi sembra diminuita. La mia domanda è questa (scusatemi se mi sono dilungata nella descrizione del mio caso) io mi sono informata ed è molto meglio un aceinibitore come l'Enapren che altri farmaci. Secondo voi potrei riprovare a prendere l'Enapren e vedere se mi ritorna la tosse? e qual'è il farmaco per l'ipertensione che è stato testato e che dà meno EFFETTI COLLATERALI di tutti? Io sono una persona che ha piuttosto paura a prendere farmaci perchè penso sempre che se fanno bene da una parte fanno male dall'altra, allora vorrei sapere quali di questi ipertensivi danno meno noia. Vi ringrazio e saluto cordialmente, Susanna.