Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

19-02-2013

visita per prolasso vaginale

Salve dottore, credo di avere un problema che fin ora ho sempre trascurato, secondo una mia amica potrei soffrire di prolasso vaginale, mi potrebbe dire di cosa si tratta? Da chi mi posso rivolgere per una visita? Grazie
Risposta di:
Dr. Giovanni A. Tommaselli
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Risposta

Gentile signora, il prolasso vaginale presuppone il prolasso di uno o piu organi della pelvi, ovvero l'utero, la vescica o il retto. Questi organi scendendo verso il basso per la perdita del loro normale sostegno a seguito di diversi fattori (parti, gravidanze, costituzione dei tessuti, menopausa, ecc.) causando sensazione di ingombro a livello della vulva ed eventualmente altri sintomi associati, quali disfuzioni urinarie e defecatorie. Le consiglio, se ha questo dubbio, di sottoporsi a visita ginecologica ed in caso di presenza di tale patologia rivolgersi ad un ginecologo che si occupa prevalentemente di questo tipo di condizioni.

TAG: Ginecologia e ostetricia | Salute femminile | Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!