04-04-2008

Vorrei dei chiarimenti sul problema di mio marito

vorrei dei chiarimenti sul problema di mio marito a 46 anni nel 2005 a avuto dei problemi di innalzamento di pressione di aritmia cardiaca.dopo aver effettuato tutti i controlli dovuti al caso ECG ecodopler, ecocardiogramma, elettro fisiologico, radiografia torace, visita oculistica per distacco retina occhi ecc.il risultato fino adesso consiglio avuto dal nostro medico curante ci ha consigliato dei piscofarmici, ed il dottore dell' elettro fisiologico delle pastiglie beta bloccante.ma i sintomi di affaticamento dolore dello sterno è dolore dorsale, stanchezza ecc.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Mi dispiace ma non è chiara la sua domanda. Sembra di capire che suo marito sia affetto da ipertensione e da una non chiara aritmia cardiaca. La terapia con farmaci beta bloccanti è un ottimo trattamento sia per l’ipertensione che per la maggior parte delle aritmie.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato respiratorio | Malattie dell'apparato cardiovascolare