Vorrei gentilmente avere delle informazioni ed un aiuto riguardo il trapianto di fegato.Mio padre 62enne ha la cirrosi al fegato con un nodulo hcc, con crisi di iperammonimia che ci costringono a portarlo al pronto soccorso a causa dell'incapacità di riuscire a fronteggiare la sua condizione di totale confuzione ( incapacità di distinguere le... Leggi di più lenzuola del letto dalla tenda...il water confonderlo con il letto...parole disconesse ecc ecc come ben sapete) la sua condizione sembra peggiorare in quanto le crisi si ripetono e nn sappiamo cosa fare... essendo per noi familiari una situazione pesante e difficile in quanto non possiamo pensare di vederlo spegnere così.Per ora nn avevamo pensato al trapianto pensando potesse migliorare ma ora come ora anche papà prima decisamente contrario sta valutando il trapianto ...mi sapete dare qlc delucidazione?? L'età di papà consente un trapianto?? L'iperammonia puo essere contrastata?? Quanto è alto il rischio nel trapianto?? Mettersi in lista d attesa quanto è lunga in medial'attesa??Spero davvero almeno voi possiate darmi una mano riuscendo a capire la mia condizione di figlio che vede il padre cosi.Grazie milleFederico