L’ESPERTO RISPONDE

Vorrei sapere cosa non mangiare per non far

Vorrei sapere cosa non mangiare per non far ammalare il fegato.
Risposta del medico
Dr. Fegato.com
Dr. Fegato.com
Può mangiare quello che vuole, ma in maniera regolare, con almeno tre pasti al giorno (meglio se 5), bilanciati nei principi alimentari zuccheri, grassi e proteine, con l’esclusione assoluta dell’uso di bevande alcoliche.
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Congestione: cosa fare
Congestione: cosa fare
2 minuti
Come difendersi dalle intossicazioni alimentari in estate
Come difendersi dalle intossicazioni alimentari in estate
3 minuti
Il digitale contro il Covid19: Sky Tg24 propone le soluzioni di Paginemediche
Il digitale contro il Covid19: Sky Tg24 propone le soluzioni di Paginemediche
1 minuto
Intestino pigro: cosa fare in caso di stipsi
Intestino pigro: cosa fare in caso di stipsi
2 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Roma (RM)
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia e endoscopia digestiva
Piano di Sorrento (NA)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia
Spinea (VE)
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Palermo (PA)
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia
Cagliari (CA)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Epatologia e Medicina interna
Roma (RM)
Specialista in Medicina interna e Epatologia
Siracusa (SR)
Specialista in Gastroenterologia e Medicina interna
Milano (MI)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Gastroenterologia e Medicina interna
Prov. di Bologna
Specialista in Medicina interna e Pediatria
Prov. di Roma