Vorrei sapere se la condizione di lieve ridondanza valvolare mitralica senza reflussi significativi può nel tempo "guarire" o semplicemente è destinata a rimanere tale? o addirittura peggiorare? ho letto molto sulle valvulopatie ma parlano sempre di insufficienze e non di lieve ridondanza grazie