Atto chirurgico attraverso il quale viene prelevata una porzione di tessuto che contiene la lesione da tipizzare; il pezzo operatorio asportato viene successivamente inviato all'anatomo-patologo per l'esame istologico.