Fenomeno caratterizzato dallo sviluppo di resistenza da parte di un agente infettivo anche nei confronti di un antibiotico diverso da quello al quale il germe è stato esposto.