Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Visite
  • Salute A-Z
  • Chi siamo
  • MediciMedici
  • AziendeAziende
1 minuto di lettura

Eiaculazione Precoce

Disturbo sessuale del maschio che consiste nella tendenza a eiaculare costantemente in una fase molto precoce del rapporto sessuale oppure prima di quanto desideri. L’EP si definisce:

  • acquisita (o “acquired”): quando tale condizione si manifesta in un soggetto che in un periodo precedente descrive un accettabile livello di controllo eiaculatorio;
  • ante portam: quando tale condizione si manifesta prima della penetrazione;
  • assoluta: quando si verifica sempre ed è partner-indipendente;
  • incontrollabile: quando tale condizione si manifesta anche nella pratica autoerotica;
  • intra moenia: quando tale condizione si manifesta durante la penetrazione;
  • primaria (o “lifelong”): quando si presenta già dalle prime esperienze di attività sessuale;
  • secondaria: a patologie urologiche, neurologiche, endocrinopatie situazionale: quando si manifesta solo con una determinata partner.

L’hai trovato utile?

Condividi

Iscriviti alla newsletter di Paginemediche
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali