Così si definisce l'apparato di ghiandole, a secrezione interna, deputate alla produzione di ormoni (ad esempio, quelli tiroidei) e controllate da una porzione specifica del cervello, l'ipotalamo.