L’ESPERTO RISPONDE

monitoraggio endocrino ed ecografico dell'ovulazione

Gentili Dottori, mi rivolgo a voi per dei chiarimenti in merito all'esito della visita ginecologica che ho effettuato qualche giorno fa, che mi ha letteralmente demoralizzata. Premetto che ho 39 anni, per circa 15 anni ho assunto la pillola concezionale che ho messo da circa 5. Ho un ciclo mestruale regolare e un'ovulazione "dolorante" da sempre.Mi... Leggi di più sono recata alla visita sostanzialmente per due motivi: il primo perchè da circa due anni ho dei dolori mestruali più forti degli anni passati. Questo dolore compare quasi esclusivamente il giorno prima - due giorni prima (lieve) e il primo giorno delle mestruazioni (responsivo allo spidifen - infatti poi non si presentano quasi più). Il secondo motivo perchè mi piacerebbe intraprendere una gravidanza.Il dottore dove mi sono recata, tanto per "rincuorarmi" ha fortemente sottolineato il fatto che la mia età è un "problema"... e che devo muovermi perchè ci vuole un anno prima di capire se una coppia è sterile (prima mazzata).Mi sono stati effettuati il pap test, la visita ginecologica, l'ecografia transvaginale e l'ecografia transaddominale.Durante la visita mi ha detto che ho l'utero retroverso e durante l'ecografia che ho un inizio di endometriosi (seconda mazzata).Riporto il referto: 1 - Visita ginecologia: genitali esterni regolari; speculum: portio epitelizzata, piccolo ectropion periorifiziale. Corpo uterino retroverso mobile non dolente, lievemente dolente il Douglas; sedi annessiali apparentemente libere.2 - Ecografie: corpo uterino mobile retroflesso delle dimensioni di 71x42 mm con piccolo fibroma fundico di 18x16 mm; endometrio secretivo dello spessore massimo di 12mm. Ovaio destro regolare di 29x21 mm; ovaio sinistro prolassato nel Douglas di 33x20mm. Non versamento, non masse.Conclusioni: dismenorrea in età fertile. Controllo tra 6-9 mesi (perchè ha dato per assodato che non riuscirò a concepire prima)...L'endometriosi nel referto non c'è...ma ciò mi fa comunque preoccupare moltissimo (oltre all'utero retroverso).Qual è il vostro parere in merito?Vi ringrazio moltissimo

Risposta del medico
Specialista in Ginecologia e ostetricia

gentile signora, probabilmente la collega voleva intendere che la fertilità diminuisce con il progredire degli anni ma certamente non scompare.la descrizione della visita e dell'ecografia depongono per un apparato genitale interno del tutto normale.per accertare se una coppia è fertile basta una settimana, dal 7° al 14° giorno del ciclo.in quella settimana infatti si può esguire il monitoraggio endocrino ed ecografico del ciclo ovulatorio una... Continua ecoidroisterosalpingografia, ed uno spermigramma del coniuge.da tutti questi esami si può avere una sufficiente visione della fertilità di coppia.in caso in cui tutto risultasse normale, si tratterebbe solo di capire perché non succede spontaneamente.se invece qualcosa non fosse normale si procederebbe afrontando la difficoltà con i mezzi di cui oggi disponiamo.non trovo nei referti alcun cenno all'endometriosi probabilmente sospettata per via della dismenorrea; fortunatamente però non tutti i casi di dismenorrea sono sinonimo di endometriosi.reputo più urgente procedere agli accetamenti per lo studio della fertilità di coppia.mi auguro di aver chiarito i suoi dubbi ed in ogni caso resto a sua disposizione per ulterori chiarimenti.

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Anello anticoncezionale, come funziona?
Anello anticoncezionale, come funziona?
2 minuti
Cerotto anticoncezionale: come funziona?
Cerotto anticoncezionale: come funziona?
2 minuti
Calcolo ovulazione: quali sono i giorni fertili?
Calcolo ovulazione: quali sono i giorni fertili?
3 minuti
Sindrome dell'ovaio policistico: quali sono i sintomi e come si cura
Sindrome dell'ovaio policistico: quali sono i sintomi e come si cura
10 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Pescara (PE)
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Pompei (NA)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Oncologia
Carrara (MS)
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Milano (MI)
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Chirurgia oncologica
San Giuseppe Vesuviano (NA)
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Medicina estetica
Napoli (NA)
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Alcamo (TP)
Specialista in Medicina generale e Ginecologia e ostetricia
Vibo Valentia (VV)
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Oncologia
Salerno (SA)
Specialista in Ginecologia e ostetricia