Scala di valutazione dello stato di validità generale di un paziente, la quale viene utilizzata in oncologia per stabilire l'indicazione al trattamento, per la valutazione della risposta clinica alla terapia ed inoltre come fattore prognostico nelle neoplasie in fase avanzata.