Radioterapia ad Intensit?àModulata

La radioterapia a intensità modulata (IMRT) è uno dei trattamenti più all'avanguardia fra quelli basati sull'utilizzo di radiazioni ionizzanti. Viene innanzitutto eseguita una Tomografia Computerizzata sull'area da trattare per determinare l'esatto contorno del tumore e circoscrivere il tessuto sano, in modo da stabilire la giusta quantità di radiazioni da somministrare. In base a questi dati, l'intensità del fascio di radiazioni viene regolata tramite un collimatore multilamellare computerizzato. Le lamelle che inviano le radiazioni vengono automaticamente spostate secondo diverse angolazioni, in modo da concentrarsi con precisione sui contorni del tumore. In questo modo si aumenta al massimo la quantità di radiazioni che riescono a colpire il tessuto tumorale. Questo tipo di trattamento consente di proteggere il tessuto sano, esponendolo a dosi minime di radiazioni, mentre il tumore ne riceve maggiori quantità, potenzialmente più efficaci. Il flusso di radiazioni sull'area da trattare viene regolato dinamicamente, con il risultato che l'azione sul tumore è più precisa rispetto ad altri trattamenti di radioterapia.