E' una malattia a carattere ereditario che causa un aumento di bilirubinemia non coniugata nel siero. E' un'alterazione che non crea alcun tipo di problema sia sulla qualità che sulla quantità della vita alle persone che ne sono affette.