Lo stato di veglia, permette di attuare comportamenti indispensabili alla vita del soggetto, ed è caratterizzato da un aspetto corticale (disincronizzazione dell'attività elettrica cerebrale) e un aspetto comportamentale (motricità).