Sigla usata in spirometria. Indica il volume d’aria espirato nel corso di un secondo di un’espirazione massima forzata. In altri termini, è la massima quantità d’aria che è possibile espirare velocemente in un secondo. Esprime lo stato di pervietà dei bronchi.