Patologie opportunistiche correlate all'AIDS

logo pm circle redRedazione Paginemediche

Patologie opportunistiche maggiori

 

Infezioni fungine
Candidosi esofagea
Criptococcosi

Infezioni protozoarie
Polmonite da Pneumocystis carinii (PCP)
Encefalite da Toxoplasma (o Neurotoxoplasmosi, NTX)
Enterite da Criptosporidium

Infezioni virali
Citomegalovirosi
Leucoencefalite Multifocale Progressiva (LEMP o PML)
HSV recidivante o cronico

Infezioni batteriche
Tubercolosi
Micobatteriosi atipica
Sepsi recidivanti da Salmonella
Polmoniti batteriche ricorrenti

Tumori
Sarcoma di Kaposi
Linfomi Non - Hodgkin

Patologie direttamente HIV-correlate
AIDS Dementia Complex (ADC)
Wasting Syndrome

 

Patologie opportunistiche minori

  • Candidosi orale
  • Leucoplachia
  • Herpes Zoster multidermatomerico
Leggi anche:
L'AIDS è la sindrome provocata dal virus HIV e comporta un drastico abbassamento delle difese immunitarie nell'individuo infettato.
10/01/2017
06/02/2007
Malattie infettive Infezioni Sessualità e organi sessuali