07-03-2006

in soggetto allergico negli anni si possono sviluppare altre allergie?

salve! mi chiamo milena e' ho bisogno di un parere medico! da 5 anni , sono stata diagnosticata allergica agli acari,graminacee,ambrosia,peli gatto,cane.con Rinite allergica perenne e Asma allergica. faccio uso di Antistaminici , e spray cortisonici broncodilatatori! non riuscendo mai a stabilizzarmi(molto spesso mi ammalo di bronchiti,aggravando la mia situazione allergica e asmatica)l'allergologo mi ha detto che devo rifare i test allergologici,essendo passati anni dall'ultimo risultato,per vedere un ulteriore aggravamento di altri allergeni non diagnosticati compresi allergeni alimentari! vorrei sapere se e' possibile che a distanza di anni mi si siano sviluppati reazioni allergiche ad altri allergeni? premetto che sono anche celiaca da 3 anni! in attesa di una risposta,cordiali saluti da milena!!!
ANTONIO CN
Risposta di:
ANTONIO CN
Risposta
E’ possibile che con gli anni si aggiungano altre sensibilizzazioni; anche se attualmente già ce ne sono diverse. Esistono già terapie valide come i cortisonici inalatori e i broncodilatatori beta 2 a lunga durata (formoterolo o salmeterolo) a cui si può associare Montelukast 10 ug 1 comp. a sera. La posologia va però decisa da specialista. Se la positività è limitata agli aeroallergeni e non coinvolge anche gli alimenti non c’è controindicazione alla loro ingestione.
TAG: Allergie | Allergologia e immunologia clinica