Roma, 24 feb. (Adnkronos Salute) - "Sono stanca e disgustata. Il mio lavoro non è curare un profilo fb, ma la salute della gente. Non seguirò né risponderò a commenti. Lascio ad altri questo hobby. Non posso permettermi di sprecare tempo. Il concetto rimane lo stesso. Anzi che seguire diatribe seguite i siti ufficiali di Oms e ministero. La calma e l'educazione sono i migliori condimenti". Lo scrive su Facebook Maria Rita Gismondo, responsabile della Microbiologia clinica, virologia e diagnostica delle bioemergenze dell'ospedale Sacco di Milano, protagonista ieri di una . "Il concetto rimane lo stesso", ribadisce Gismondo, che ieri aveva definito, sempre su Facebook, "una follia" scambiare "un'infezione appena più seria di un'influenza per una pandemia letale".