Roma, 10 mar. (Adnkronos Salute) - Il Covid-19 può viaggiare nell'aria per almeno 30 minuti e spostarsi anche di 4,5 metri, oltre la 'distanza di sicurezza' indicata dalle autorità sanitarie di tutto il mondo. Lo evidenzia uno studio condotto da un team di epidemiologi cinesi della provincia di Hunan, come riferisce il South China Morning Post. I ricercatori, si legge sull'edizione online del quotidiano, hanno rilevato che il virus può resistere per giorni su una superficie dove sono presenti residui di saliva o di gocce espulse dal naso.
Questo aumenta il rischio di trasmissione se un individuo ignaro entra a contatto con la superficie contaminata e successivamente porta le mani sul proprio viso. La resistenza del virus sulla superficie dipende da una serie di fattori: ad una temperatura di circa 37 gradi, può sopravvivere per 2-3 giorni su vetro, metallo, plastica o carta. Il lavoro dei ricercatori ha tratto spunto dal caso di positività di un cittadino, identificato come il 'passeggero A', che il 22 gennaio ha compiuto un viaggio su un bus affollato, occupando un posto in penultima fila. L'individuo, secondo l'analisi delle immagini registrate dalla telecamera a bordo, mostrava sintomi ma non indossava una mascherina. Nella prima tappa del viaggio, durato complessivamente 4 ore, il passeggero A ha infettato altre 7 persone, compresa una coppia seduta a 6 file di distanza. Il passeggero A, al termine del viaggio, è salito su un altro minibus per un trasferimento di un'ora. Si ritiene che abbia contagiato complessivamente 13 persone.